Background Image
piolo piolo agenzia feltre logo top 2019

RESIDENCE MONTE VALDEROA

residence monte valderoa 01
L’intervento prevede la realizzazione di nr. 12 unità immobiliari, e nr. 10 garage chiusi, al piano
terra.L’edificio sarà articolato in quattro piani fuori terra, con ascensore. Il piano terzo/sottotetto è in proprietà di alcuni appartamenti del piano secondo (duplex).

- Classe energetica A
- Possibilità di usufruire delle agevolazioni fiscali bonus casa 2019

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Noi crediamo all’Italia diversa!

Crediamo ai quei territori sparsi nelle zone marginali di Comuni, Province, Regioni che non sono nell’occhio dell’operatore immobiliare perché non sono Roma, Milano, Venezia, Bologna.
Non sono appetibili economicamente e quindi non si può fare business; non creano immagine imprenditoriale e sono incapaci di generare relazioni che contano.

Noi invece ci crediamo e amiamo il territorio di provincia e la sua storia abitata da uomini che con sacrificio si sono fatti la casa. Quattro muri grossi e solidi per vivere in sicurezza con la famiglia e quando si sposava un figlio o una figlia aggiungevano nuove stanze.
E’ un’Italia dimenticata cresciuta nelle periferie delle città e nelle campagne rovinate dalla industrializzazione.
Un’Italia dai meravigliosi centri storici con palazzi in degrado e con la storia che muore.

Noi saremmo degli sfacciati e degli immodesti, ma crediamo in questi patrimoni da mettere a posto. Crediamo nelle opportunità immobiliari che possono venire avanti e ci piacerebbe lavorarci sopra con sentimento e ridare vita a un territorio dimenticato.
A noi interessano gli immobili abbandonati, i capannoni dismessi, i complessi edilizi fermi e impossibilitati di essere finiti, le opere edilizie degradate e finite nel nulla.

Noi abbiamo professionalità per dare nuova vita a queste opere fatiscenti e renderle conosciute ad operatori illuminati in grado di valutarne la fattibilità.
Ci siamo organizzati per questo e tecnici preparati sono disponibili a metterci il naso con competenza.
Privati, imprese e, perché no, anche Amministrazioni interessati a mettere a posto le vostre proprietà contattateci e noi vi risponderemo con una analisi gratuita per analizzare un possibile intervento rigeneratore

PIOLO&Piolo

PIOLO&Piolo - Real Estate

PIOLO&Piolo - Real Estate
propone compendio immobiliare situato in comune di Belluno via Vittorio Veneto composto da una struttura a capannone con destinazione commerciale, industriale, artigianale completa di corpo uffici.

AREA COMMERCIALE
Belluno
Via Vittorio Veneto

  • UFFICI
  • AREA CARICO/SCARICO
  • ENTRATA E PARCHEGGI
  • STOCCAGGIO MERCI
 


AFFITTI - CONSIGLI PER RISPARMIARE


L’affitto è spesso gravoso non solo per l’inquilino, ma anche per il proprietario che al canone annuale percepito deve sottrarre le tasse di locazione. Ci sono però alcuni modi che permettono sia ai locatori che ai locatari di risparmiare, e non poco. In primis la cedolare secca al 10% o al 21%, che riduce l’importo delle tasse sul reddito da locazione dovute dal proprietario allo Stato. Poi, per l’inquilino, c’è la possibilità di richiedere le agevolazioni fiscali sull’affitto, grazie alle quali una quota del canone viene detratta nella dichiarazione dei redditi.

Detrazioni oltre i 900 euro

Agevolazioni fiscali sono previste nei seguenti casi:

Per chi affitta l’abitazione principale la detrazione è di 300 euro per redditi complessivi non superi 15.493,71 euro, o di 150 euro nel caso di redditi superiori.Per chi ha preso in affitto un appartamento con contratto a cedolare secca sono previste detrazioni fino a 495,80 euro all’anno, che scendono a 247,90 euro se il reddito è compreso tra i 15.493 euro e i 30.987 euro.I giovani tra i 20 e i 30 anni possono risparmiare ben 991,60 euro per i primi tre anni dalla stipula del contratto.Anche ai lavoratori fuori sede che hanno trasferito la propria residenza lo Stato permette di detrarre fino a 991,60 euro nel caso di redditi sotto i 15.493,71 euro e 495,80 euro per i redditi compresi tra 15.493,72 e 30.987,41 euro.

Aiuti per gli studenti fuori sede o persone in difficoltà economica

Affittare una stanza in una città universitaria costa. Per questo agli studenti fuori sede è consentito detrarre il 19% di un massimo di 2.633 euro all’anno. Ma anche i lavoratori possono contare su un aiuto da parte dello Stato in circostanze particolari. Il Fondo per la Morosità Incolpevole aiuta infatti gli inquilini che hanno perso il lavoro a causa di licenziamenti o a seguito di accordi aziendali che hanno comportato la riduzione dell’orario. Il sostegno è rivolto anche in caso di cessazione di attività libero-professionali. Nel caso invece di contribuenti che a causa di gravi malattie o decesso di un componente della famiglia si trovano in situazioni di difficoltà economica, il Fondo è gestito direttamente dalle Regioni.

Contributi comunali

Se la spesa per l’affitto è troppo alta rispetto al proprio reddito è possibile richiedere il contributo comunale di integrazione al canone di locazione, le cui regole specifiche sono stabilite da ciascun Comune (ma in genere è necessario possedere un ISEE di valore non superiore a 28.000 euro).

Canone concordato

Chi abita a Roma, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Napoli, Torino, Bari, Palermo e Catania può anche sfruttare il contratto di locazione a canone concordato, che comporta per l’inquilino un canone inferiore ai valori medi di mercato e per il proprietario diversi vantaggi fiscali.

di Laura Fabbro

pubblicato su Immobiliare.it

Stampa Email