AFFITTI

Scritto il .

 i prezzi si avvicinano ai valori pre-crisi

Lo rivela il rapporto di Solo Affitti e Nomisma

Italia • I prezzi di acquisto delle case scendono ancora ma "i canoni di locazione proseguono, per il quarto anno consecutivo, la risalita (+3,1%) verso i livelli pre-crisi di 10 anni fa, con prezzi medi mensili inferiori del solo 5,8% rispetto ai valori del 2009 (641 euro)".
La rilevazione arriva dal Rapporto sulle locazioni 2018 di Solo Affitti, rete immobiliare specializzata nella locazione con circa 300 agenzie, elaborato con il supporto scientifico di Nomisma.
Il rapporto segnala la domanda da parte di giovani coppie e lavoratori trasfertisti. In città come Milano, Bologna e Cagliari basta meno di un mese per affittare un'abitazione.
Milano, con una media di 1.161 euro al mese per le case arredate, è il capoluogo più caro d'Italia per andare in affitto, con prezzi superiori di oltre il 25% rispetto a Roma (925 euro) e di quasi il 58% rispetto a Firenze (736 euro). I capoluoghi più a buon mercato restano anche quest'anno Catanzaro (379 euro), Perugia (417 euro) e Potenza (426 euro).

letto su IL Q.I. Agency

Stampa